I miei genitori si dividono. E io? Separarsi e divorziare tutelando se stessi e i figli.

Presto in libreria il volume "I miei genitori si dividono. E io? Separarsi e divorziare tutelando se stessi e i figli" di Armando Cecatiello e Carlo Alfredo Clerici. Edizioni Red!

Vivere felicemente una separazione. È forse un desiderio di chiunque affronti nella vita questo evento difficile. Questo libro propone una ricetta di sicuro successo sulla base delle più recenti prospettive legali e psicologiche. Nelle sue pagine fornisce infatti ai genitori che desiderano proteggere i figli dai possibili effetti della separazione, del divorzio e della cessazione della convivenza informazioni, consigli e strumenti pratici per porre fine alla vita di coppia nel modo migliore.
Ogni capitolo di questo libro è di semplice lettura ma è estremamente aggiornato ed efficace grazie all’esperienza degli autori; sono trattati gli argomenti più complessi e le questioni più importanti per i minori che si trovano in queste situazioni. L’obiettivo è offrire al lettore attento alla materia per interesse generale o motivi specifici, strumenti per comprendere e affrontare ciò che accade in una prospettiva di normalità, visto anche il fatto che la separazione è un evento molto comune nella società attuale.
Il volume è anche uno strumento utile a psicologi, assistenti sociali e formatori per affrontare i temi della separazione, del divorzio e della divisione nelle coppie non sposate.

Gli autori sono un giurista e uno specialista della salute mentale. Armando Cecatiello, avvocato matrimonialista del foro di Milano, da vent’anni si occupa di separazioni e divorzi in ambito giudiziale e stragiudiziale. Ha grande esperienza di ogni questione relativa al diritto di famiglia, dalle più semplici a quelle più complesse, dal punto di vista patrimoniale e relazionale, come quelle caratterizzate da violenze intra familiari.
Carlo Alfredo Clerici, medico specialista in psicologia clinica, psicoterapeuta, ricercatore di Psicologia generale presso l’Università degli Studi di Milano, da oltre vent’anni si occupa fra l’altro, dal punto di vista medico e della ricerca, di salute mentale in età evolutiva.